Vedi l'offerta Enel

Energia elettrica: come trovare una buona offerta?

Dopo la crisi del petrolio qualcuno si sarebbe aspettato bollette dell’energia più simpatiche del passato, rimanendo però alquanto deluso.

Molti non lo sanno, ma in Italia il mercato dell’energia elettrica non è più detenuto da una sola grande compagnia nazionale.

Sin dal 2003 è possibile comprare risorse come gas ed energia elettrica per fini domestici anche da compagnie estere, che siano, però, ovviamente, operanti sulla penisola; è diventato quindi ben più semplice trovare almeno una buona offerta.

Ti è capitato di sentir parlare quel collega che ha appena cambiato il suo contratto per l’elettricità e sembra entusiasta di poterci risparmiare un po’, poi la vicina ti ha detto di aver ricevuto una buona offerta grazie ad una conoscenza, e un’altra amica ha ricevuto la sua offerta eccezionale niente poco di meno che attraverso una di quelle fastidiosissime telefonate a casa. E tu sei lì, in attesa di capire come risparmiare almeno parzialmente sulla tua bolletta della luce, a scervellarti, senza avere alcuna idea risolutiva.

Leggendo un po’ di consigli online hai di certo già cambiato le lampadine di casa, dato un’occhiata al frigorifero, controllato i tuoi consumi medi, provato a fare la lavatrice in orari diversi, semmai provando a favorire i consumi nel fine settimana, ma nessun risultato.

Beh, tanto per capire il mercato, è interessante dare un’occhiata a tutte le possibili offerte per l’energia elettrica disponibili online e fare un po’ di comparazioni.

L’elettricità è fondamentale, ma le bollette?

A quanto pare hai notato che:

  • I tuoi nuovi fornelli funzionano ad energia elettrica;
  • la stufa è anch’essa elettrica;
  • i condizionatori, chiaramente, funzionano grazie all’energia elettrica;
  • telefoni, computer e ormai anche le automobili si ricaricano col collegamento di uno spinotto.

Pare ovvio che viviamo in una società sempre più basata sul consumo elettrico. Tale risorsa, fortunatamente, può essere generata in maniera ben più rapida e sostenibile del buon vecchio carbone. E tutto ciò sarebbe in effetti eccezionale, se non dovessimo poi fare i conti con bollette sempre più esose, in grado di farci venir voglia di bruciare candele e legna, piuttosto che accendere le lampadine!

Hai usato dei piccoli accorgimenti, va bene, ma perché non provare a tagliare il problema alla radice?

Anche perché, assordato che l’energia elettrica sia indispensabile, occorrerebbe fare tutto il possibile per democratizzarla e renderla più economica.

bolletta elettrica

Scegliere l’offerta giusta per la tua energia

È consigliabile evitare di scegliere un determinato contratto soltanto perché più economico; l’ideale sarebbe fare una bella ricerca online, forbita di comparazioni tra le svariate aziende e contenenti tutti i pro e i contro di queste.

Cercando le paroline magiche “offerte energia elettrica”, potresti già farti i primi conti. Utilizzando questo sito si può anche calcolare la spesa di una famiglia di quattro persone che possieda ed utilizzi anche forno elettrico, frigorifero, lavastoviglie e lavatrice: a quanto pare in regime di “mercato tutelato per la luce” la spesa media sarebbe di circa €56.15 al mese, ma non arrenderti, perché è possibile trovare altre offerte più o meno vantaggiose.

Qualcuno potrebbe obiettare che col progredire della tecnologia ci si aspetterebbe di spendere ancor meno per l’energia elettrica. Le risorse rinnovabili sono il futuro e avere a disposizione energia prodotta grazie a grosse eliche o semplici pannelli fotovoltaici(o solari) dovrebbe rappresentare un ulteriore motivo di risparmio: ciò è probabilmente vero ed ecco perché la competizione tra le varie compagnie internazionali si sta facendo sempre più serrata con prezzi che, chiaramente, tendono ad andare verso il basso.

Insomma, la crisi del petrolio non ti avrà aiutato più di tanto, ma grazie ai consigli della rete riuscirai comunque ad ottenere un pizzico di sano risparmio.

Energia elettrica: come trovare una buona offerta? ultima modifica: 2020-05-20T10:44:40+02:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.