Acquistare lenti per occhiali

L’argomento si questo blog è risparmiare con internet, lo si capisce bene dal nome, spero.

Internet permette di risparmiare sugli acquisti più diffusi grazie ai grandi e-store online, dove troviamo prezzi molto vantaggiosi, o anche a piccoli siti specializzati in prodotti di nicchia, che ci permettono di trovare cose altrimenti irraggiungibili.

Internet ha creato una economia alternativa a quella tradizionale, dove la scelta dei prodotti è più vasta ed il costo di acquisto è minore.

Ma se risparmiare è un valore a cui diamo credito, bisogna un po’ ripensare all’educazione consumistica che abbiamo avuto a partire dagli anni ’80.

Devo proprio cambiare lo smartphone comprato l’anno passato con l’ultimo modello appena uscito? Sono sicuro di aver bisogno delle nuove funzioni, se davvero ce ne sono?

Allo scaffale del supermercato allungo la mano verso un certo prodotto solo perché ho visto la pubblicità in televisione, o penso veramente che sia più buono, e questo giustifica il maggior costo?

Sarà vero che non conviene ripararlo, ma alla fine acquistarlo nuovo sia conveniente?

Queste sono alcune domande che dobbiamo imparare a farci se davvero vogliamo risparmiare ed avere un comportamento sociale più corretto. Perché il consumismo ha un costo che paga poi la collettività.

Queste domande rientrano in un discorso più ampio e che in questo momento ha grande risonanza, che pone le basi di un sistema economico nuovo, la cosiddetta economia circolare, “un sistema economico pensato per potersi rigenerare da solo giocando con due tipi di flussi di materiali, quelli biologici, in grado di essere reintegrati nella biosfera, e quelli tecnici, destinati ad essere rivalorizzati senza entrare nella biosfera. Ponendosi come alternativa al classico modello lineare, l’economia circolare promuove una concezione diversa della produzione e del consumo di beni e servizi, che passa ad esempio per l’impiego di fonti energetiche rinnovabili, e mette al centro la diversità, in contrasto con l’omologazione e il consumismo cieco.” (https://www.ideegreen.it/economia-circolare-67689.html)

Un perfetto esempio di economia circolare l’ho avuto in questi giorni che, complice una giornata stranamente calda che mi ha ricordato che tra poco sarà primavera, ho ripensato ai miei occhiali da sole che hanno passato ormai troppe stagioni e hanno bisogno di essere rinnovati.

Cercando online dove fare il mio prossimo acquisto, ho trovato la proposta di Sunglasses Restorer, un negozio di ottica online che oltre che proporre l’acquisto di occhiali da sole nuovi, propone in alternativa anche  lenti di ricambio per gli occhiali Oakley, Arnette e Rudy Project.

lenti di ricambio per occhiali da sole

D’altra parte se la montatura è ancora buona, solo le lenti sono un po’ graffiate, perchè cambiare tutti gli occhiali quando possiamo cambiare solo le lenti? Questa è una vera opzione di risparmio, che fa propri i principi della green economy.

Cambiando le lenti agli occhiali da sole, mantenendo la propria montatura, si piò risparmiare molto e alla fine si ha un paio di occhiali con le stesse qualità di un paio di occhiali nuovi.

Oltre il risparmio, un argomento che trattiamo spesso parlando di internet è informazione. Su internet possiamo imparare molte cose di cui abbiamo bisogno.  Per rimanere nel campo dell’ottica, se ad esempio non è di occhiali da sole quello di cui abbiamo bisogno, ma occhiali da vista, internet ci può aiutare a sapere tutto di miopia, presbiopia o astigmatismo, la differenza tra occhiali multifocali e occhiali progressivi, o i vantaggi delle lenti antiriflesso. Risparmio sta anche nell’acquistare le lenti giuste per le nostre esigenze.

Acquistare lenti per occhiali ultima modifica: 2018-03-17T17:30:52+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.