Storia di un acquisto su eBay

La scorsa settimana ho effettuato il mio ennesimo acquisto su eBay.

Niente di strano, una prassi normale per migliaia di persone ogni giorno.

Però ci sono ancora molte persone, magari che stanno compiendo adesso i loro primi passi su internet e prendendo confidenza con un nuovo modo di fare acquisti, che non si sentono sicuri ad effettuare gli acquisti online .

A queste persone vorrei raccontare questa esperienza di acquisto perchè ha avuto un piccolo intoppo per dimostrare che son cose che possono accadere, ma che si risolvono facilmente.

Avevo bisogno di un faro retronebbia lato sinistro per una Renault Clio terza serie anno 2010.

Prima di tutto ho verificato se sostituire il faro danneggiato fosse una cosa che potevo fare da me. Ho quindi smontato il faro rotto e l’ho rimontato, verificando che è semplicissimo e non c’è bisogno di rivolgersi ad un meccanico .

Poi ho guardato su eBay se c’era il pezzo per la mia auto. Ce ne sono in abbondanza ed il più economico costa 31 euro spese di spedizione comprese.

Ho verificato con una ricerca in rete su siti di ricambio auto se il prezzo era congruo. Contando le spese di spedizione il prezzo finale è pressochè simile su tutti i siti.

Ho letto attentamente la descrizione dell’oggetto per essere sicuro che fosse quello giusto .

Ho verificato che la spedizione fosse con corriere.

Ho quindi verificato che il venditore scelto fosse serio. Ho guardato il punteggio di feedback, 99,7% è piuttosto buono. Sono andato comunque a leggere i commenti lasciati insieme al feedback, specialmente quei pochi negativi che hanno negato il 100% di FB positivo e non ho trovato nulla di veramente rilevante e soprattutto nessuno era relativo allo stesso articolo da me acquistato.

Ho quindi proceduto all’acquisto del pezzo, non in asta on line, ma in compralo subito.

Ho proceduto immediatamente al pagamento con paypal .

Avrei potuto pagare anche con bonifico, ma paypal è più semplice ed immediato . Anche se non si dispone ancora di un account si crea al momento del primo pagamento .  Avendo il saldo disponibile sul mio account paypal l’ho utilizzato per il pagamento, altrimenti tutto o la differenza sarebbe stata scalata dalla mia carta di credito preregistrata. In caso di prima registrazione a paypal sarebbe stato necessario fornire i dati della carta di credito.

Paypal è sicuro. Una volta preimpostata la carta di credito non è più necessario inserire nuovamente i dati, salvandosi da eventuali sistemi di truffa a base di phishing o keylogger.

Inoltre gli acquisti eBay pagati con paypal hanno la garanzia di restituzione dell’importo in caso di merce non arrivata o arrivata danneggiata.

Non è il mio caso (mai successo veramente) ed infatti la merce mi è arrivata dopo solo due giorni, molto velocemente.

Purtroppo io avevo ordinato un retronebbia sinistro, lato guida e me ne è arrivato uno destro.

Niente di irrisolvibile.

Ho contattato il venditore su eBay, tramite il link nel mio pannello relativo all’acquisto fatto, segnalando ‘merce non conforme‘ e spiegando l’accaduto.

Lo stesso messaggio l’ho inviato per email al venditore, di cui avevo la email a seguito delle sue comunicazioni di invio del prodotto.

In giornata il venditore mi ha mandato due bolle di trasporto da stampare. Una l’ho dovuta inserire nel pacco del reso, che ho provveduto a reimballare. Una a disposizione per il corriere che sarebbe dovuto arrivare.

Ho segnalato dopo una mezz’ora che il reso era disponibile imballato ed ho avuto conferma che il corriere sarebbe passato per il ritiro il giorno successivo.

Nessuna spesa da parte mia per questo nuovo appuntamento con il corriere.

Il giorno stabilito il corriere è passato regolarmente a ritirare il reso.

Il giorno dopo ancora mi è arrivato il retronebbia, questa volta quello corretto.

C’è stato quindi un piccolo contrattempo, ma non mi è costato nulla in più ed in solo due giorni, pur essendo distanti chilometri io ed il venditore, ho avuto la merce ordinata.

Comprare su ebay è facile e può far risparmiare
, magari seguendo questi passi.

  • accertarsi se la merce è proprio quello che ci serve
  • verificare il prezzo, le spese e le modalità di trasporto
  • verificare la reputazione del venditore
  • procedere al pagamento con un metodo tracciato

Adesso la mia Clio ha il suo retronebbia bello nuovo.

Storia di un acquisto su eBay ultima modifica: 2014-03-24T11:25:51+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?