Simoitel: cosa devi sapere del nuovo database dei cattivi pagatori delle utenze telefoniche

Probabilmente avrai già sentito parlare della centrale rischi.

La centrale rischi è un sistema informativo della Banca D’italia destinato alle banche ed agli istituti finanziari che tiene traccia dell’indebitamento dei cittadini italiani ed in particolar modo se chi ha un finanziamento paga regolarmente le rate.

Quando chiedi un prestito o un pagamento rateale di un acquisto viene vagliata la tua situazione alla centrale rischi e solo se c’è un esito positivo, viene rilasciato il finanziamento. Lo scopo della centrale rischi è tutelare chi presta il denaro e far accedere ai finanziamenti solo i cittadini solventi.

Dalla centrale rischi è nata una costola dedicata alle compagnie telefoniche chiamata Simoitel ( Sistema informativo sulle morosità internazionali nel settore della telefonia), un registro contenente tutti i dati dei clienti delle compagnie telefoniche che risultano insolventi, attiva da oggi lunedì 18/03/2019.

SI MO I TEL Centrale rischi telefonica

Secondo le compagnie telefoniche gli utenti che lasciano conti in sospeso con le compagnie telefoniche sono sempre più frequenti e spesso legati alla comune e lecita operazione di cambio operatore. Spesso chi cambia operatore ‘dimentica‘ di pagare i conti regressi con la vecchia compagnia telefonica.

Comunque, anche se Simoitel è pensato per tutelare le aziende telefoniche, è molto difficile per l’utente medio avere il proprio nome del registro, che è indirizzato a segnalare i truffatori piuttosto che chi semplicemente perde una bolletta da pagare.

Infatti per essere segnalato sul Simoitel l’utente deve avere un comportamento ben preciso:

  •  dovrà esserci un distacco dal servizio con recesso di non meno di tre mesi
  • un debito di almeno 150 euro dovuto
  • la presenza di fatture non pagate nei primi sei mesi successivi alla stipula del contratto
  • assenza di altri rapporti contrattuali attivi e regolari nei pagamenti con lo stesso operatore
  • l’assenza di contestazioni.

Le compagnie telefoniche potranno rifiutarsi di attivare nuove linee fisse o mobili, lasciando come alternativa agli utenti iscritti nel Simoitel solamente le prepagate.

Come evitare di finire nel Simoitel

Se siete nelle condizioni suddette avete ancora tempo per non vedere il vostro nome nel registro dei cattivi pagatori.

Le compagnie telefoniche inizieranno ad inviare raccomandate e avvisi di pagamento a tutti i clienti morosi, che avranno 30 giorni di tempo per saldare il debito ed evitare che i loro dati siano inseriti in questo database.


I dati verranno conservati nel Simoitel per 36 mesi, dopodiché verranno cancellati automaticamente. In  caso di pagamento o di accordo tra il cliente e l’operatore, il nome dell’utente moroso verrà rimosso dalla lista immediatamente.

Simoitel: cosa devi sapere del nuovo database dei cattivi pagatori delle utenze telefoniche ultima modifica: 2019-03-18T10:32:34+02:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.