sigaretta elettronica – quale scegliere

Finalmente con giugno è arrivato il sole caldo e le belle giornate e possiamo finalmente passare una bella domenica in spiaggia.

L’estate 2019 però sarà diversa dal passato e segnerà un’epoca. Infatti per quest’anno molte ordinanze comunali hanno vietato il fumo in spiaggia, da nord a sud, dalla riviera romagnola alle più belle coste tirreniche.

Fumare in spiaggia sarà vietato, il motivo principale è per evitare che i mozziconi di sigaretta siano nascosti in mezzo alla sabbia, rifiuto non biodegradabile.

Quindi per i fumatori sarà un’estate difficile, a meno che non si decida di passare alla sigaretta elettronica, che non sarà vietata al mare e nei luoghi pubblici ed è un bell’aiuto per la salute.

sigaretta elettronica all'aperto

Ormai sappiamo tutti cosa è la sigaretta elettronica, o svapatore, ed in commercio ne esistono di vari tipi e dimensioni.

I consigli per acquistare la migliore sigaretta elettronica sono pochi ma essenziali.

La sigaretta elettronica da acquistare

Sul mercato esistono tante sigarette elettroniche e per chi prova per la prima volta questo prodotto sembrano un po’ tutte una uguale all’altra, se si eccettua per il colore e le dimensioni.

In realtà, come per i prodotti elettronici, bisogna stare attenti più che all’estetica alle funzionalità, selezionando i prodotti con maggiore qualità dei materiali, buona dotazione di accessori, disponibilità di buone e varie fragranze diverse e soprattutto  durata della batteria.

Se è la prima volta che acquisti una sigaretta elettronica è necessario porsi delle domande prima di fare l’acquisto in modo che il rivenditore possa proporti il miglior prodotto per te:

● Quanto spesso fumo? 
● Ho bisogno di più di una batteria? 
● Fumo mentre sono in giro o solamente quando sono a casa? 
● Quanto voglio spendere per iniziare? 
● Ho bisogno quindi di accessori come caricabatterie da auto o custodia da trasporto?

Sono disponibili in commercio dei kit di avviamento alla sigaretta elettronica che si rivolgono a coloro che provano per la prima volta il fumo alternativo.  Tutti i kit di avviamento dovrebbero essere accompagnati da istruzioni su come usare il contenuto e quali possibilità fornisce uno svapatore. Il costo parte da circa 20 euro.

Quello che contiene il kit di base dipenderà dal tipo di prodotto acquistato e da quanto si vuole spendere, ma in genere dovrebbe prevedere una batteria di sigarette elettroniche con potenza standard di 650 mAh(per fumatori poco attivi), e un Cavo di ricarica USB. Il liquido utilizzato viene solitamente proposto come acquisto separato .

sigaretta elettronica

Una batteria di ricambio può essere una buona idea per non rischiare di restare a secco. Le prime volte che si usa una sigaretta elettronica non si sa mai quanto si userà. Anche se alcuni la provano come un metodo per smettere progressivamente di fumare, in realtà la varietà di sapori spesso induce ad un maggior uso rispetto alla sigaretta con tabacco.

 Un cavo USB aggiuntivo può servire se si fuma sia a casa che a lavoro, in modo da poterlo lasciare nel cassetto senza portaselo avanti e indietro. Lo stesso dicasi per il caricabatterie da auto. Non utilizzare caricabatterie non appositamente progettati per lo specifico modello di sigaretta.

Se sei un fumatore leggero, dovresti essere soddisfatto della bassa produzione di vapore di una sigaretta economica. Se sei un fumatore accanito, dovresti scegliere una sigaretta elettronica con una maggiore produzione di vapore.

L’atomizzatore è la parte di una sigaretta elettronica che riscalda il liquido per produrre il vapore che inalate. Gli atomizzatori in genere devono essere sostituiti ogni settimana se sei un fumatore accanito e ogni tre settimane se sei un fumatore leggero. Se si utilizzano liquidi aromatizzati come aromi di frutta con più acidità, potrebbe essere necessario sostituire l’atomizzatore più frequentemente. Questa è una spesa da calcolare, oltre al costo del liquido di ricambio.

sigaretta elettronica – quale scegliere ultima modifica: 2019-06-02T12:27:13+02:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.