Fare content marketing e guadagnare con il blog

Innanzitutto voglio ringraziarti per essere un mio lettore. Spero che in questo blog troverai notizie interessanti ed utili per la tua vita quotidiana. Poi devo anche ringraziarti perché scegliendo il mio blog mi fai guadagnare qualcosina, anche se tu non devi fare altro che leggere e tornare ogni tanto su questo sito.

Se hai una passione o un forte interesse per un argomento specifico, meglio ancora se di nicchia, perché non apri anche tu un blog ed inizi a guadagnare piccole somme? Sei disoccupato, uno studente, un lavoratore che ha difficoltà ad arrivare alla fine del mese?  Occupa le tue ore libere scrivendo un blog e con il tempo potrai guadagnare piccole cifre (per le grandi occorre farne una professione ed essere realmente preparati).

Aprire un blog è più semplice di quanto pensi. Basta acquistare uno spazio web per qualche decina di euro all’anno, installare un CMS come WordPress, gratuito ed il più utilizzato al mondo, ed iniziare a scrivere tanto e bene di quello che conosci.

I modi per guadagnare con un blog sono diversi: banner pubblicitari, affiliazione per la vendita di prodotti, vendita di ebook o software legati al tema del sito, blog marketing.

Oggi vi voglio parlare appunto di blog marketing, o content marketing, per cui puoi essere retribuito per scrivere sul tuo blog di argomenti o notizie specifiche.

Guadagnare con il content marketing

Un ottimo modo per guadagnare come blogger è scrivere post su commissione. Se hai un blog ben fatto, con lettori affezionati e che interagiscono con te, anche sui social, e rappresenti un punto di vista importante sul web, ci sono molte persone o aziende che vorranno pubblicare articoli sul tuo blog con un link al loro blog, oppure una menzione al loro lavoro o alla loro attività.

Ci sono vari motivi per cui molti vorrebbero un articolo sul tuo blog. Alcune persone hanno bisogno di traffico verso il loro sito web, alcune vogliono ottenere più visibilità e posizionarsi come autorità nel loro campo, alcune lo fanno per scopi di branding, e alcune lo fanno per i backlink. In tutti i casi, ci sono persone che hanno bisogno di blog con una buona reputazione per ottenere uno di questi vantaggi e sono disposti a pagare per avere un articolo sul tuo blog.

blog con wordpress

Quali blog possono guadagnare con il content marketing.

Ovviamente non tutti i blog sono adatti ad ospitare content marketing.  Chi paga per avere un articolo deve poter contare su un ritorno economico o di immagine.  Per questo una strategia di content marketing parte innanzitutto dalla creazione di un blog appetibile per i clienti e con delle caratteristiche idonee a portare i lettori dal blog al sito reclamizzato o in negozio a comprare un prodotto specifico:

  • il blog deve essere autorevole, ossia gli deve essere riconosciuta una buona reputazione. Questa reputazione si costruisce negli anni, articolo dopo articolo, tutti scritti con informazioni pertinenti ed utili per il lettore. Un blog che inganna i suoi lettori non godrà della loro fiducia e non potrà ospitare post a pagamento.
  • deve avere un buon numero di lettori, che interagiscono con il blog con commenti e spunti per nuovi articoli, che seguono i social della pagina e sono pronti a condividere le notizie pubblicate
  • una buona scrittura, corretta e scorrevole è fondamentale. Una buona grafica, invitante. Per gli utenti deve essere piacevole trascorrere del tempo sul tuo blog

Come trovare acquirenti per i tuoi contenuti

guadagnare con il blog

Quando il tuo blog sarà molto conosciuto probabilmente riceverai direttamente delle offerte per scrivere articoli senza che debba fare nulla.

Ma se non si abbastanza conosciuto dovrai proporre il tuo blog a potenziali clienti. Ci sono diverse persone con cui puoi metterti in contatto per offrire il tuo servizio di blogging:

1. Società di SEO: Nella maggior parte dei casi, queste aziende hanno molti clienti che desiderano creare backlink di lunga durata e di alta qualità, e uno dei modi più intelligenti e affidabili per farlo è il guest blogging.

2. Grandi marchi: La pubblicità virale è ormai la principale forma di advertising. Se vuoi vendere un prodotto il web ne deve parlare. Per questo richiedono recensioni dei prodotti ai blogger spesso retribuendo l’articolo regalando il prodotto da recensire.

3. Altri blogger:  abbiamo detto che il blog per guadagnare deve essere conosciuto e frequentato. Per raggiungere questo scopo c’è bisogno non solo che il tuo sito appaia nei primi posti delle ricerche su google, ma anche su altri blog che trattano il tuo stesso argomento. Non puoi essere un’isola. Se parli di tecnologia, il tuo blog deve essere citato nelle pagine di altri blog che parlano di tecnologia, in modo da essere identificato come un riferimento per quell’argomento.

4. Portali di content marketing: Se hai difficoltà a trovare clienti, o meglio se vuoi semplificare la ricerca dei tuoi clienti ti devi rivolgere ad una piattaforma di Content Marketing che mette in contatto il tuo blog con i potenziali acquirenti. Tu devi solo preoccuparti di gestire al meglio il tuo blog, renderlo autorevole ed interessante, scrivere i tuoi articoli. Il portale di content marketing al quale sei iscritto si preoccuperà di trovarti persone interessate ad essere ospitate sul tuo blog.

Quest’ultima soluzione è preferibile per vari motivi:

  • il portale di content marketing ha un potenziale di migliaia di clienti interessati a fare content marketing
  • deleghi la contrattazione economica
  • riduci la fatturazione e contabilità verso un solo riferimento (il portale) e non singolarmente verso tutti i tuoi clienti.
  • puoi comunque rifiutare le proposte che ti vengono offerte selezionando solo gli articoli per cui ti senti libero di poter scrivere sinceramente.
  • il portale può gestire uno score di reputazione del tuo servizio e quindi far apprezzare la qualità del tuo lavoro ai potenziali clienti.

Fare content marketing e guadagnare con il blog ultima modifica: 2018-11-25T10:48:16+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.