Come sciegliere l’albero di Natale artificiale

Bisogna prepararsi per il Natale. Siamo a fine novembre e presto sarà il giorno in cui si preparerà l’Albero di Natale in quasi tutte le case italiane.

L’opzione molto discussa è come sempre se installare un albero di natale vero, un abete,  oppure scegliere un albero di natale artificiale.  Se hai bisogno di fare questa scelta, puoi consultare questo articolo che elenca i pro ed i contro di un albero artificiale vs un albero vero.

Se hai già deciso di acquistare un albero di Natale artificiale posso invece darti alcuni consigli per fare la scelta migliore e comprare il tuo albero di Natale online.

Esiste una vasta gamma di alberi artificiali. Se stai cercando l’Albero di Natale online ci sono alcune cose da considerare per un buon acquisto e scegliere l’albero che è quello giusto per te.

alberi di natale artificiali

1. La giusta dimensione

Gli alberi artificiali ci sono in tutte le dimensioni, dai grandi alberi che si vedono al centro commerciale ai piccoli oggetti di plastica da mettere su un mobile. Personalmente l’albero di Natale più è grande e più è bello, ma devi considerare oltre a quanto spazio hai nella stanza in cui lo posizionerai anche il fatto che più è grande più decorazioni necessitano per una buon effetto visivo.
Misurare lo spazio che si desidera utilizzare è una buona cosa da fare prima di scegliere il proprio albero e bisogna considerare che bisogna muoversi comodamente intorno all’albero, quindi lo spazio utile deve essere più grande dell’albero stesso.

L’altezza è importante quanto la larghezza. Se scegli un albero grande deve comunque mantenere una certa distanza dal soffitto, per non avere un effetto soffocamento della tua installazione.

Considera anche le dimensioni dell’imballaggio perché finito Natale, dovrai riporlo nella sua scatola e nasconderlo da qualche parte. Comunque anche alberi molto grandi una volta smontati occupano poco spazio.

2. La giusta forma

E’ finto, ma deve sembrare vero. Non una riproduzione esatta, ma dare la sensazione di avere un albero in casa. La maggior parte degli alberi artificiali tenta di imitare alcuni alberi sempreverdi attuali per forma e aspetto, dando a un albero artificiale l’aspetto di uno reale. Alla fine gli alberi artificiali possono avere una simmetria ed una perfezione che un albero reale non ha, specialmente se vai ad acquistarlo all’ultimo momento ed in negozio restano solo quelli più storti e meno folti. Con un albero artificiale non hai questo problema, anzi puoi scegliere se avere un albero largo e frondoso o più sottile ed armonioso, con rami dritti e regolari o più naturali ma meno gestibili per la decorazione.

3. Pre-Decorato

Molti alberi artificiali arriveranno con luci già integrate e attaccate. Devi solo attaccare la spina ed hai subito l’atmosfera del Natale senza dover arrotolare il tuo albero con un filo elettrico. Puoi trovare alberi con luci bianche o colorate, fisse o con motivi di luce selezionabili. Tuttavia, se scegli un albero pre-illuminato sarà identico a molti altri e non lo potrai personalizzare.

Gli alberi di Natale artificiali possono anche essere decorati con pigne artificiali e bacche per riprodurre un albero naturale. Queste aggiunte possono dare una bella senzazione, ma di solito sono fisse e non possono essere rimosse.

Poi ci sono gli alberi fioccati che sono stati dipinti per apparire come coperti di neve o gelo. La qualità di questa decorazione varia ma se fatta bene, può essere molto carina.

http://www.alberidinataleartificiale.it/

4. Il miglior materiale

Gli alberi artificiali, e in particolare gli aghi, sono solitamente realizzati in uno di questi due materiali: PVC o PE (polietilene).
Ognuno ha dei benefici e la scelta dell’uno dipende da cosa stai cercando.

Ad esempio, il colore degli alberi in PVC non perderà mai brillantezza e rimarrà sempre verde. Il PVC è anche resistente al fuoco, rendendolo significativamente più sicuro di un vero albero, oltre che di uno realizzato in PE.

Tuttavia, gli aghi in PVC appaiono più falsi, mentre gli alberi realizzati con PE avranno aghi integrati con l’albero e confeririscono un aspetto più autentico.

Se il realismo è ciò che stai cercando, un albero PE potrebbe essere una scelta migliore.

Alcuni alberi possono usare entrambi i materiali per dare un aspetto ancora più autentico e vario ai loro aghi.

Se l’albero artificiale è accompagnato da una descrizione puntuale ci sarà un valore che indica quanti punti di diramazione reali ci sono sull’albero. Un albero di qualità superiore avrà un numero più alto e più pieno sarà l’aspetto dell’albero. Meno diramazioni renderanno più vuoto l’albero ed in particolare, se riesci a vedere facilmente attraverso i rami il polo centrale dell’albero artificiale, dovresti probabilmente evitarlo. L’eccezione a questa regola è quando l’albero ha un finto ‘tronco’, con una corteccia artificiale progettata per dargli una misura aggiuntiva di realismo. Questi alberi potrebbero avere meno punte e esporre deliberatamente il tronco.

5. il piede

La qualità del piede non deve essere sottovalutato. Sicuramente non vuoi che l’albero cada, rompendo tutte le tue costose decorazioni, a causa del supporto di plastica economico fornito con l’albero. Un supporto metallico e un palo centrale sono entrambi preferibili alla plastica. L’albero sarà più robusto e più forte con il metallo al centro.

Come sciegliere l’albero di Natale artificiale ultima modifica: 2018-11-18T12:23:04+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?

Utilizziamo i tuoi dati solo per poter pubblicare il tuo commento.Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.