Sondaggi retribuiti: GFK di Nielsen e la spesa degli italiani

Risparmiare con Internet sulla spesa alimentare quotidiana non è facile . Certo si può comprare cibo online, ma di solito ci si rivolge all’acquisto online per i prodotti di qualità, tipici e di origine particolare, non per la spesa di tutti i giorni .

Se abiti in città può darsi che il tuo supermercato di fiducia ti permetta di compilare online una lista della spesa che poi ti verrà recapitata a domicilio, ma questo tipo di servizio è ancora molto limitato, anche sse crescerà con il tempo tanto che colossi come Amazon ci stanno puntando .

Ma acquistare cibo fresco e generi di prima necessità per la casa è ancora una attività principalmente offline.

Però dopo aver fatto la nostra spesa al supermercato possiamo ancora provare ad avere il nostro vantaggio economico quali clienti tecnologici ed evoluti .

Ci sono società che sono interessate a sapere ciò che acquistiamo . Prima di tirare fuori discorsi sulla riservatezza pensate un attimo che con la semplice strisciata della tessera del supermercato alla cassa regaliamo un sacco di informazioni sulle nostre abitudini alle aziende, che le utilizzano per migliorare le loro strategie di vendita, ma che vengono anche rivendute a terzi . La ricerca di mercato è un businnes grandissimo e ne facciamo parte inconsapevolmente . Tutti abbiamo la tessera fedeltà del nostro supermercato di fiducia.

Visto che già forniamo, anche inconsapevolmente, notizie sulle nostre abitudini di acquisto al nostro supermercato di fiducia, perchè non cercare di trarne un guadagno maggiore ?

GUADAGNA CON I TUOI ACQUISTI

GFK conduce da anni una ricerca di mercato sugli acquisti alimentari degli italiani e poi li elabora insieme a quelle di oltre 30.000 famiglie in forma anonima per stabilire l’andamento di mercato dei prodotti.

In cambio del nostro aiuto ci vengono riconosciuti dei punti che si possono convertire in premi scegliendo da un ampio catalogo di prodotti (articoli per la casa, per il tempo libero, per bambini e prodotti tecnologici).

COME ADERIRE AL PANEL CONSUMATORI GFK?

Per entrare a far parte del Panel Consumatori GfK inserisci subito le informazioni relative alla tua famiglia sul sito internet www.panelconsumatorigfk.it. GfK prenderà in considerazione le candidature di tutte le famiglie, e ricontatterà quelle che hanno le caratteristiche necessarie per entrare a far parte del Panel rispettando i criteri di rappresentatività statistica.

GFK valuterà i requisiti della vostra famiglia (numero componenti, età, titoli di studio, lavoro) e deciderà se accettarvi nel panel .

COME RACCOGLIERE I PUNTI GFK

Se vogliamo i bei premi del catalogo dobbiamo ripagare con un po’ di lavoro . E’ un po’ noioso ed all’inizio prima di aver fatto pratica richiede molto tempo per inserire tutti i dati degli scontrini per gli acquisti di alimentari e per la pulizia della casa .

Per comunicare i vostri acquisti riceverete a casa questo oggetto:

gfk scanner per la raccolta punti

gfk scanner per la raccolta punti

E’ chiamato scanner, ma è uno strumento molto particolare .

Legge i codici a barre dei prodotti che avete acquistato e permette l’inserimento manuale del prezzo di acquisto, più altre informazioni come il luogo di acquisto e l’eventuale uso di offerte e sconti .

Tutti gli acquisti fatti devono essere passati allo scanner . E’ un lavoro che richiede un po’ di tempo e pazienza, ma che viene ripagato con un accumulo punti che è indipendente rispetto alla cifra che avete speso . Se inviate le informazioni accumulate punti, anche se avete speso 0.01 centesimi .

Lo strumento deve essere collegato alla presa elettrica, ma non comporta spese telefoniche per l’invio dei dati .

Il servizio clienti comunque è molto assiduo nel fornire spiegazioni ed istruzioni ed i primi giorni è disponibile per aiutarvi ad inserire i vostri primi scontrini .

Un po’ di pazienza, un po’ di impegno e presto arriva il momento di scegliere il proprio premio dal catalogo, diviso in 4 categorie principali: casa, tempo libero, tecnologia e bimbi .

I catalogo premi può essere consultato all’indirizzo http://www.panelconsumatorigfk.it/

Sondaggi retribuiti: GFK di Nielsen e la spesa degli italiani ultima modifica: 2016-05-14T17:53:32+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?