Servizi online di Equitalia (che non è un mostro)

Equitalia SpA, istituita nel 2005, è una società a totale capitale pubblico (51% Agenzia delle Entrate e 49% INPS) e svolge il suo ruolo istituzionale tramite Equitalia Servizi di riscossione SpA che dal primo luglio 2016 svolge il ruolo di Agente unico della riscossione e assorbe tutte le attività dei precedenti agenti della riscossione, attraverso la fusione per incorporazione di Equitalia Nord SpA, Equitalia Centro SpA e Equitalia Sud SpA.

Prima delle modifiche introdotte nel 2005, le attività di riscossione per conto dello Stato erano delegate in concessione a circa 40 aziende di proprietà di istituti bancari e soggetti privati che, nell’area geografica di competenza, esercitavano ognuno in modo diverso la loro funzione.

Con la nascita di Equitalia si passa da una gestione privata ad una gestione pubblica e si uniforma in tutta Italia il sistema di riscossione .  Equitalia riscuote i crediti delle pubbliche amministrazioni (tasse, multe, oneri concessori), è un esattore .   Equitalia, contrariamente a ciò che vogliono farci credere, non crea i debiti .  Cancellando Equitalia i debiti degli italiani rimangono .

Equitalia è un ente pubblico e per questo le commissioni richieste ai contribuenti sono limitate. Esattamente il 3% dal primo gennaio 2016 . Su un debito di 1000 euro, equitalia chiede un compenso di 30 euro per la riscossione.

Cancellare Equitalia significa tornare agli esattori privati, che non si accontenteranno del 3% (come dimostrano le vecchie commissioni delle concessioni pre-equitalia e le commissioni richieste dagli esattori privati, anche oltre il 20%, in quei comuni che hanno voluto per forza fare il grande passo spinti dalla montata indignazione popolare)

La reputazione di Equitalia è fortemente attaccata per interessi privati, perchè c’è un busines della riscossione su cui molti vorrebbero mettere le mani .

Ampia premessa per invitarvi ad avere un rapporto più fiducioso nei confronti di Equitalia .

Equitalia da parte sua sta tentando in tutti i modi di rendersi più amichevole, al servizio del contribuente, come dimostra il restyling del suo sito web istituzionale .

Si tratta di un portale pieno di istruzioni e spiegazioni, chiaro ed utile .

Bollettini RAV

Puoi pagare direttamente online con carta di credito  i bollettini Rav allegati alle cartelle e agli avvisi. Il servizio è attivo tutti i giorni, ventiquattro ore su ventiquattro.

Per effettuare il pagamento di bollettini emessi da Equitalia (Nord, Centro, Sud, e da Equitalia Servizi di riscossione non serve alcuna registrazione . Basta inserire in questa pagina

• il codice fiscale indicato sul bollettino Rav;
• il codice Rav di 17 cifre indicato sul  bollettino o generato con l’estratto conto;
• l’importo da pagare. In caso di debito scaduto il sistema provvederà a ricalcolare l’importo aggiornato da pagare;

Cartelle e Avvisi di Pagamento

esempio cartella di pagamento

esempio cartella di pagamento

Puoi pagare anche le Cartelle e gli avvisi di pagamento inserendo

• il codice fiscale indicato sul documento
• il numero del documento da pagare (avviso di pagamento o cartella) composto da 20 cifre
• il tipo di pagamento da effettuare: saldo/rate  ed eventualmente il numero di rate.

Richiesta informazioni

Non sei convinto del pagamento che ti viene richiesto ? Non c’è bisogno di andare agli sportelli equitalia . Invia una e-mail al Servizio Contribuenti .

E’ possibile inviare una e-mail al Servizio Contribuenti di Equitalia per avere informazioni sulle cartelle e le procedure di riscossione.

richiesta informazioni ad Equitalia

richiesta informazioni ad Equitalia

Per scrivere al Servizio Contribuenti di Equitalia occorre collegarsi a questa pagina indicando prima di tutto la propria provincia di residenza e quindi i tuoi dati anagrafici, codice fiscale e contatti email, fax e telefono. Seleziona la causale e descrivi i dettagli della tua richiesta. Ricordati di allegare il tuo documento d’identità e il resto della documentazione utile alla tua richiesta.E’ consentito allegare un unico documento, solo in formato PDF e di massimo 3 MB.

Servizi online di Equitalia (che non è un mostro) ultima modifica: 2016-08-26T20:16:07+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?