Le macchine usate spopolano in rete

In questo tempo caratterizzato da incertezza economica, gli italiani sono riluttanti a concedersi degli acquisti consistenti, anche se le agevolazioni e le rateizzazioni negli acquisti non mancano.

Specie per quanto riguarda il settore automobilistico, i nostri connazionali sono molto più propensi a dirigere la propria attenzione verso le macchine usate che verso le nuove vetture.

Ciò è testimoniato dal decremento delle vendite del settore del nuovo, calo che -relativamente ad alcune case automobilistiche come la Ford- si attesta a giugno anche alla metà rispetto all’anno precedente.

Il mercato delle macchine usate trova la sua ottimale collocazione soprattutto sul web, notevolmente specializzatosi negli ultimi tempi, tanto che un numero sempre più consistente di acquirenti conclude i suoi affari in modo felice direttamente online, su siti come eBay.it.

Il risparmio dell’acquisto in rete di macchine usate è garantito, in quanto molti intermediari vengono meno e quindi non vengono contabilizzati; ne segue di pari passo il vantaggio della stipula conseguente delle polizze assicurative, sempre online.

Proprio sul web, Le vetture di seconda mano più richieste sono le Audi, seguite dalle tedesche Volkswagen.

Le prime vengono cliccate in quanto propongono ottimi affari; solo per fare un esempio, l’Audi A4 che venne prodotta dal 2001 al 2004 e che costava oltre 30 mila euro,ora si trova a meno di 4 mila euro. La clientela l’apprezza per la linea inconfondibilmente elegante ed accurata e per la sicurezza che offre.

Solo per fare un esempio, la Volkswagen Golf nel modello 1.6 Highline prodotta fino al 2003, è disponibile online a 3 mila euro contro i 20 mila originari – un vantaggio notevole per un’auto così affidabile!

Le macchine usate spopolano in rete ultima modifica: 2012-07-11T14:56:52+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?