la fatturazione elettronica per le utenze domestiche

Chi ha un accesso internet a casa e vuole tenere sotto controllo le proprie utenze, puo’ attivare la fatturazione elettronica.

Anche chi riceve poca posta, con scadenza abbastanza regolare si ritrova nella cassetta una o due buste poco simpatiche, ma di cui non si può fare a meno: arriva la fattura per le nostre utenze. Che sia il telefono, l’elettricità, il gas la bolletta arriva immancabile anche per chi ha la domiciliazione sul conto.

Uno spreco di carta, un intasamento della cassetta postale, un nuovo documento che finisce in fondo al cassetto dove non sarà più trovato, di cui si puo’ fare a meno.

Infatti quasi tutte le società erogatrici di servizi permettono di ricevere la fattura via posta elettronica, in genere previo autorizzazione al RID sul conto corrente, caldamente consigliato, specialmente se la vostra banca non applica commissioni.

La fattura online è un buona prassi. Si elimina la carta sprecata, si possono catalogare ordinatamente le nostre utenze in una cartella del PC, si è certi del loro puntuale arrivo senza disguidi. Inoltre si elimina il costo di invio della fattura, dove è previsto.

L’emissione e la conservazione delle fatture telematiche è disciplinato dalle normative vigenti che la equiparano all’emissione della fattura cartacea.

Attualmente io ricevo la fattura on line da Sky, Telecom per Alice, Tele2, Enel . Mai avuto problemi. La fattura arriva per tempo, almeno 15 giorni prima della scadenza, e se ci fossero problemi posso contattare subito il servizio clienti per email per risolvere ed al limite nei casi estremi fermare il RID in banca.

Inoltre, con l’iscrizione necessaria per attivare la fatturazione elettronica, si può accedere a molti altri servizi. Per fare un esempio il dettaglio dei costi della fattura Telecom è molto avanzato, e permette di distinguere la spesa per singolo numero di telefono chiamato, così anche per Tele2. Tra i prossimi post faro’ una recensione di questi servizi aggiuntivi.

la fatturazione elettronica per le utenze domestiche ultima modifica: 2009-04-21T19:07:31+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?