Investigazioni private faidate e professionali

Con internet è diventato abbastanza facile reperire informazioni su chiunque, persona o azienda.

Internet è sinonimo di scambio di informazioni, e specialmente le aziende ed i professionisti hanno tutto l’interesse a diffondere notizie su di se, per farsi trovare e farsi pubblicità.

Quindi in internet ci sono un sacco di informazioni pubbliche, che intenzionalmente vengono messe a disposizione di chiunque, ma è diventato così normale scrivere su internet di se stessi, pubblicando uno stato o un pensiero, che inconsapevolmente tutti noi mettiamo in pubblico informazioni senza neanche rendercene conto.

A volte c’è molta leggerezza nell’uso di facebook e gli altri social network e senza volerlo pubblichiamo tanti nostri dati personali che magari di persona non comunicheremmo agli altri. Chissà perché la privacy è molto più sentita nei contatti reali piuttosto che in quelli virtuali.

Se da una parte voglio quindi consigliarvi di limitare la diffusione dei vostri dati personali online, dall’altra vi invito a verificare quanto sia facile conoscere dettagli privati di altre persone.

profilo facebook

Il primo punto di partenza è sicuramente facebook. Dal profilo personale di una persona possiamo vedere dove abita, che studi ha fatto e qual è il suo lavoro. Dalle foto possiamo avere un’idea di come è composta la famiglia e se ha un animale domestico. Dalle condivisioni vediamo l’inclinazione politica, la fede calcistica, gli interessi.

Anche google può fornire molti dati su una persona: si dice che si “googla” qualcuno quando si immette nel motore di ricerca il suo nome e cognome per scoprire informazioni personali. Ho provato a cercare il mio nome e cognome e complici soprattutto alcuni documenti di lavoro, il motore di ricerca restituisce la mia professione, il mio indirizzo di casa e di lavoro, il mio numero di telefono privato.

googlare mario rossi

Esistono anche dei siti, in lingua inglese ma funzionanti anche per le ricerche italiane, che incrociano i dati di motori di ricerca, social network, siti e blog e restituiscono un report dettagliato sulle informazioni personali di qualsiasi persona.

Ma queste ricerche sono comunque faidate e poco approfondite , servono a togliersi qualche curiosità, a verificare qualche pettegolezzo.

A volte si ha bisogno di informazioni più complete, approfondite e verificate.  Prima di aprire un’attività con un nuovo socio ad esempio si può voler verificarne la moralità, professionalità e situazione patrimoniale. Oppure si vuole verificare se davvero il cliente che non paga è in difficoltà economica.

Per questo tipo di ricerche non basta googlare, ma bisogna affidarsi ad un investigatore privato competente.

Anche in ambito familiare si può aver bisogno di un investigatore: classici sono i casi di verifica dell’infedeltà coniugale, ma potremmo averne bisogno anche per controllare le amicizie dall’aspetto poco raccomandabile dei figli, ad esempio.

Queste informazioni che riguardano più la sfera personale non le troverete su internet, che al limite può essere utile per trovare un investigatore privato all’altezza.

Nelle grandi città è sicuramente più facile trovare un’agenzia di investigazioni con servizi completi di ricerca su persone e società. E’ sempre bene rivolgersi ad un investigatore del posto: un’ agenzia investigativa a Roma sarà sicuramente più indicata per una ricerca su una SRL romana piuttosto che un’agenzia di Milano o di Torino.  E’ vero che comunque tante delle ricerche sono telematiche e possono essere svolte a distanza, ma un investigatore serio vorrà sempre controllare sul posto, di persona e verificare la corrispondenza dei dati documentali con la situazione reale.

Vi siete mai rivolti ad un investigatore privato?  Per quale motivo? Siete rimasti soddisfatti del suo operato?

Investigazioni private faidate e professionali ultima modifica: 2017-05-12T17:07:08+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?