Il digital divide mentale

Il digital divide è prima nella testa delle persone che nei cavi telefonici .

Con il termine digital divide si intende il divario esistente tra le persone per l’accesso alle tecnologie informatiche, internet in particolare .
Molti interpretano questo concetto in modo molto restrittivo, riferendosi unicamente al raggiungimento presso abitazioni ed uffici della banda larga, internet veloce.
Certamente essere ancora connessi con un modem 56k o non avere affatto una connessione internet, ed in Italia ci sono ancora molte zone scoperte, significa veramente non aver accesso a servizi online e informazione digitale.
Ma il digital divide in realtà è riferito anche all’autoesclusione, per condizioni di istruzione o per età, per cui anche chi tecnicamente ed economicamente potrebbe utilizzare la banda larga si rifiuta di usare internet.
Un blocco psicologico che colpisce molte persone, e anche giovani .

Pur conoscendo le potenzialità di internet e sapendo che si può comprare online a minor costo, una paura infondata colpisce molte persone davanti al pc.

E mi trovo settimanalmente richieste del genere – Tu che sei tanto bravo con il computer mi compri quella cosa su ebay ?  – Te che lo sai fare, mi controlli la bolletta del telefono su internet ?
E queste richieste mi vengono da persone che hanno pc ed ADSL a casa, ma che non usano neanche per la posta elettronica.
A queste persone vorrei dire che non c’è bisogno di essere un perito informatico per comprare online o per servirsi dell’amministrazione digitale.
Anzi tutte le procedure online tendono ad essere semplici, si assomigliano un po’ tutte, sono pensate per chi non ha dimestichezza con il computer e non per i geni dell’informatica.
La paura ad utilizzare internet è infondata e ridicola .
Se non usate internet fate solo del male a voi stessi, al vostro tempo libero ed al vostro portafoglio.
Fobici delle pagine web, accendete il computer, visitate il sito web che vi interessa e leggete.
Non ci sono codici strani. Ogni cosa è scritta. Il panico da sovra-informazioni che colpisce soprattutto le persone anziane davanti alla pagina web si supera leggendo una parola per volta.
Non guardate la pagina nel suo insieme, ma leggete un’informazione per volta.
Vedrete che tutto è guidato,tutto è semplice, e potrete comprare quel prodotto da soli, senza rivolgervi al vicino tecnologico.
Il digital divide mentale ultima modifica: 2013-09-28T23:46:55+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?