Il 16 dicembre scade il saldo ICI

Anche se per l’abitazione principale non si paga più l’ICI (e comunque ci sarebbe da fare un discorso su quali sono le abitazioni principali e le pertinenze) l’ICI è tuttora in vigore per molte categorie di immobili .
La scadenza si avvicina e so per esperienza che molti si rivolgono a CAF e commercialisti, ma si può fare anche da se.

Ho già pubblicato una guida per calcolare l’ICI a mano, ma su internet si trovano moltissime procedure automatiche, che a patto di conoscere rendite ed aliquote, rendono molto semplici il calcolo .

Particolarmente curata è la guida di Confedilizia, anche se contiene un errore sui fabbricati di categoria B.  Da un paio d’anni il coefficiente di moltiplicazione per questi fabbricati è 140 e non più 100 .

Invece il calcolo ICI on line di Confedilizia (Aggiornamento: servizio non più attivo) è fatto molto bene, perchè permette di calcolare contemporaneamente fino a 4 immobili, di cui 1 abitazione principale, e linka i siti istituzionali dove è possibile reperire le aliquote ICI di tutti i comuni d’Italia.

Attenzione che la rata a saldo ICI potrebbe essere diversa da quella versata in acconto, che a termini di legge deve essere calcolata con le aliquote dell’anno precedente, mentre a dicembre si provvede al conguaglio con le aliquote anno in corso .

Se avete bisogno di aiuto, postate la domanda nei commenti. Sono abbastanza esperto da risolvere molti dubbi.

Il 16 dicembre scade il saldo ICI ultima modifica: 2009-12-10T19:32:27+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?