Ho compilato il censimento online e me la sono sbrigata presto

Il 15° censimento generale della popolazione e delle abitazioni è partito da qualche giorno e come saprete per la prima volta c’è la possibilità di compilare il questionario online.

Dopo le polemiche che ci sono state il primo giorno, in cui i server dell’Istat si sono intasati per il troppo afflusso, adesso (con i server potenziati) la procedura online funziona perfettamente.

Questa sera ho compilato il questionario online ed anche se inizialmente avevo paura che scorrere le pagine web alla fine fosse più lungo che fare crocettine sul modulo consegnato a casa, devo dire che è stato tutto abbastanza veloce.

Per una famiglia di 4 persone ho iniziato la compilazione alle 21.50 ed ho finito alle 22.19 .

Finito completamente. Non mi devo recare in posta (a fare la fila con chi deve pagare i bollettini) ne in comune (a fare la fila con chi richiede un certificato).

Alla fine il maggior vantaggio è che il questionario non deve essere consegnato fisicamente a nessuno, ma comunque ci sono anche altri vantaggi a completare il censimento online.

Il sistema prevede infatti un controllo sugli eventuali errori e la leggibilità del questionario e delle spiegazioni è nettamente migliore, più spaziata, rispetto al questionario cartaceo.

Per compilare il censimento online ci si deve recare sul sito http://censimentopopolazione.istat.it (Aggiornamento: sito non più attivo) e fare l’accesso con il codice fiscale dell’intestatario della scheda come nome utente (l’intestatario è scritto in alto nella prima pagina del questionario cartaceo) e la password che troviamo nell’angolo in basso a destra della prima pagina del questionario cartaceo.

Si devono riempire 4 sezioni più o meno lunghe:

  1. i componenti del nucleo familiare
  2. eventuali altre persone presenti in famiglia il 9 di ottobre
  3. informazioni circa l’abitazione
  4. informazioni su ogni singolo componente del nucleo familiare

Nel punto 1 (e nel 2 se compilato) vengono richiesti nome cognome, data di nascita e sesso di ogni componente.

Nel punto 3 vengono chieste informazioni sulla tipologia di casa, sulla proprietà e sugli accessori tipo riscaldamento od aria condizionata.

Nel punto 4 le informazioni riguardato lo stato civile, il percorso scolastico ed il lavoro.

Le domande non sono molte e divise per pagine.

Dopo aver completato ogni pagina si può salvare i dati immessi e proseguire oppure volendo si può chiudere e continuare in un altro momento senza perdere i dati già inseriti.

Il questionario viene facilitato dal fatto che vengono disattivate le domande a cui non si deve rispondere sulla base delle risposte precedenti. Ad esempio se scrivo che non lavoro non mi viene richiesto il luogo di lavoro.  Seguire q uesteesclusioni sul foglio cartaceo è un po’ più difficile e si deve ogni volta leggere le istruzioni.

Questa analisi dei dati però non viene fatta completamente.

Avendo inserito i dati di nascita nella prima scheda riguardante i componenti del nucleo familiare non mi aspettavo di doverli ripetere alla scheda 4, come invece è stato.

Trovo assurdo anche che per la bambina di 4 mesi mi venga chiesto se è nubile o sposata e se ha fatto corsi di formazione professionale.

Però mi invita a non rispondere alla pagina 6 della quarta scheda sull’attività lavorativa, anche se mi devo scorrere tutta la pagina con le domande disattivate per cliccare su avanti. Potevano benissimo caricare automaticamente la pagina successiva.

Il punto 8 della scheda 4 sulla nostra salute visiva e auricolare non è obbligatorio, ma fare 4 clic in tutto e dare anche queste risposte porta via 2 secondi di tempo.

Comunque ho finito senza problemi e abbastanza velocemente tutto il questionario ed ho avuto la possibilità di salvarlo in un file pdf. Sempre in PDF viene rilasciata una ricevuta attestante la regolare compilazione che dimostra di aver ottemperato al nostro dovere di bravi cittadini (ed evitare fino a 2.000 euro di multa per chi si rifiuta di partecipare al censimento).

Tutto senza uscire di casa, dopo cena e seguendo contemporaneamente il film in televisione.

Ho compilato il censimento online e me la sono sbrigata presto ultima modifica: 2011-10-12T22:32:24+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?