Come sapere se un veicolo è assicurato

Dal 2015 non è più obbligatorio esporre sul parabrezza il tagliando assicurativo.

Perciò chi, per pura curiosità o perchè coinvolto in un incidente stradale, vuole sapere se un veicolo è regolarmente assicurato, non basta più fare un controllo ai documenti esposti.

Anche la Polizia quando ferma un automobilista prima ancora dei documenti controlla sulla banca dati del SITA (Sistema Informativo Targhe Assicurate) la posizione assicurativa del veicolo.

La banca dati SITA contiene informazioni storiche sulle coperture assicurative dei veicoli identificati con targa e fornisce dati relativi al periodo assicurativo di copertura rc all’impresa assicuratrice che ha in carico il rischio oltre ad alcune caratteristiche relative alla tipologia di copertura. Le informazioni presenti nella banca dati SITA, vengono fornite direttamente dai centri elaborazione dati delle singole imprese assicuratrici.

Anche i privati cittadini possono sapere, con una consultazione online, se un qualsiasi veicolo stradale sia assicurato.

Il sito www.ilportaledellautomobilista.it mette a disposizione un servizio molto simile al SITA, con cui chiunque può controllare lo stato assicurativo di un’auto o di un motociclo.

La consultazione avviene attraverso il numero di targa dei veicoli a motore e dei rimorchi immatricolati in Italia. Le informazioni sono aggiornate in tempo reale dalle compagnie assicuratrici.

Per effettuare la consultazione si parte da questa pagina, scegliendo se vogliamo inserire la targa di un veicolo o di un ciclomotore.

Nel caso che si scelga un veicolo bisogna indacare poi che tipo di veicolo porta la targa che dopo inseriremo: autoveicolo, motoveicolo, rimorchio, macchina agricola e per gli stezzi mezzi se si tratta di una targa di prova.

Dopo si inserisce la targa e l’immancabile codice di verifica e subito si ha il responso.

verifica copertura RCA veicolo

Se l’auto è assicurata il sistema risponde con il nome della compagnia assicuratrice e la data di scadenza dell’assicurazione.

Se invece alla targa non risulta un’assicurazione valida si avrà il messaggio “Il veicolo non risulta in regola con gli obblighi assicurativi RCA. Se sa di avere in corso un regolare contratto di assicurazione, le raccomandiamo di contattare la sua Compagnia di assicurazione.”

veicolo non assicurato

E’ un sistema efficiente e veloce.  Se si inserisce un numero di targa inesistente, il sistema riconosce che la targa non esiste e non emette falsi messaggi di veicolo non assicurato.

Quindi, visto che esistono database aggiornati in tempo reale con tutte le targhe circolanti e le relative assicurazioni, ed è abbastanza semplice estrarre le targhe dei veicoli non assicurati, come è possibile che ci siano tanti veicoli non assicurati circolanti (nel 2016 stimati 4 milioni di veicoli irregolari), senza che le forze dell’ordine non bussino a casa dei rispettivi proprietari ?

Come sapere se un veicolo è assicurato ultima modifica: 2017-03-05T16:36:26+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?