BONUS Cultura 500 euro ai 18enni del 2016 – registrazione dello SPID

Si chiama “bonus cultura” ed è un incentivo previsto dal DL Scuola.

Destinato a tutti i ragazzi e ragazze nati nel 1998 che quindi compiono 18 anni nel 2016, anche se residenti stranieri purché con regolare permesso di soggiorno, da diritto ad un bonus economico di 500 euro da spendere in attività culturali.

Doveva partire ufficialmente il 15 settembre, ma il sito dedicato www.18app.italia.it/ da cui poter richiedere il bonus è ancora in fase beta . Visto che allo stesso sito devono fare riferimento anche i negozianti ed i fornitori dei servizi per i ragazzi, ancora non si sa bene come poter spendere questo incentivo .

Il bonus 18enni è 18appcostituito da una somma di 500 euro che i giovani possono spendere per attività culturali, ad esempio visite alle mostre, ai musei e alle aree archeologiche; biglietti per il cinema, le fiere, i concerti e il teatro. L’idea è quella di aiutare soprattutto le famiglie con reddito basso che non fanno rientrare quasi mai nel bilancio le spese dedicate alle attività culturali dei figli, ma possono accedervi tutti i ragazzi senza limiti di reddito . Il fondo comunque ha una dotazione ben precisa ed i bonus vengono erogati fino al suo esaurimento.

Gli acquisti avverranno online oppure presso negozi fisici mostrando all’esercente il qr code o il bar code per il ritiro dell’acquisto prenotato su 18app.italia.it

Ogni acquisto può essere effettuato solo per una singola unità, per cui non sarà possibile, ad esempio, generare più di un biglietto per lo stesso spettacolo o mostra d’arte per far entrare amici e parenti.

La scelta delle attività culturali a cui partecipare è vincolata alle offerte presenti sull’app.

Non sarà possibile scaricare film o musica, né acquistare riviste, computer o altri dispositivi elettronici perché lo scopo del Governo è quello di incentivare le attività dal vivo come ad esempio le rappresentazioni teatrali e i concerti.

Bonus 500 euro diciottenni: come richiederlo?

Per richiedere il bonus è necessario ottenere le proprie credenziali SPID, il Sistema Pubblico di identità digitale, per collegarsi alla piattaforma “18app”.
18app permette l’iscrizione e la richiesta del bonus, rappresenta anche una sorta di store dove saranno illustrati tutti gli eventi e i servizi materiali di cui si potrà fruire grazie al bonus 500 euro.

Le credenziali SPID potranno essere richieste entro il 31 gennaio 2017 mentre il bonus potrà essere speso fino al 31 dicembre 2017.

Cos’è SPID e come funziona?

Si tratta del Sistema Pubblico di Identità Digitale con cui i cittadini e le imprese possono accedere a tutti i servizi online delle pubbliche amministrazioni. Su SPID, ad esempio, si possono effettuare prenotazioni sanitarie, iscrizioni scolastiche, accedere alla rete wi-fi pubblica… il tutto in modo veloce e sicuro.

Richiedi SPID

richiedi spid

Per richiedere e ottenere le tue credenziali SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, hai bisogno di:

  1. un indirizzo e-mail
  2. il numero di telefono del cellulare che usi normalmente
  3. un documento di identità valido (carta di identità o passaporto)
  4. la tua tessera sanitaria con il codice fiscale

Per attivare SPID puoi seguire le istruzioni ed i link presenti alla pagina http://www.spid.gov.it/richiedi-spid scegliendo liberamente uno dei seguenti operatori in grado di fornire l’identità digitale

Infocert
registrazione via webcam (a pagamento)
Se hai una webcam collegata al tuo computer puoi scegliere la modalità di riconoscimento completamente online comodamente da casa. Un operatore InfoCert ti aiuterà nel completare la registrazione e non dovrai stampare e spedire nulla.

Se hai 18 anni, il servizio costa 9,90 € invece di 19,90 € ed è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00.

Poste

Se sei un cliente on line Bancoposta puoi utilizzare il cellulare certificato o il lettore di carte Postamat per ottenere on line l’identità SPID.

Puoi anche recarti nel tuo ufficio postale per farti accreditare

Sielte
via webcam (gratuito)
Seguendo le istruzioni che ti indicheranno gli operatori di Sielte potrai completare la registrazione totalmente online tramite un pc, tablet o dispositivo mobile munito di una webcam.

TIM
Nei negozi TIM se hai una loro scheda telefonica

Da ottobre, se sei titolare di una SIM Card TIM, la tua Identità SPID diventa il tuo numero di telefono cellulare/smartphone e un PIN di 6 cifre da te scelto. Per ottenerla potrai recarti in uno dei negozi TIM abilitati.

Se hai una Carta d’Identità Elettronica o una Carta Nazionale dei Servizi attiva o una firma digitale, puoi completare la registrazione totalmente on line tramite un lettore di smart card da collegare al tuo computer.

BONUS Cultura 500 euro ai 18enni del 2016 – registrazione dello SPID ultima modifica: 2016-09-23T07:47:49+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?