Attenzione al phishing Agenzia delle Entrate

Ormai tutti dovremmo essere abbastanza abituati alle email di phishing ed aver imparato a riconoscerle, cancellandole immediatamente ed assolutamente non provando mai a cliccare sul link.

Però alcune email truffaldine sono fatte talmente bene che posson ingannare anche utenti più esperti.

A quanto pare è il caso di una nuova versione di Phishing che si presenta con un email spedita falsamente dalla Agenzia delle Entrate che annuncia un rimborso del canone RAI.

L’email è falsa, dovete cancellarla, ed è la stessa Agenzia delle Entrate a darne notizia anche sulla sua pagina facebook, che vi invito a seguire per essere sempre informati su cose importanti.

L’AdE riporta un testo moto chiaro “Attenzione! Queste mail sono un tentativo di truffa e contengono un virus. Non aprite i link e cestinatele subito.” e l’immagine di una finta email:

Gentile XXXX
Le è stato riconosciuto il diritto al parziale rimborso del canone RAI per un ammontare di € 67,86. A causa di un errore nel calcolo automatico, Lei ha versato una cifra in eccesso e ha quindi diritto al rimborso della somma.

Per ottenere il rimborso la preghiamo di scaricare il modulo ([ed a questo punto c’è il link di phishing]), stamparlo e compilare tutti i campi evidenziati, quindi lo reinvii all’indirizzo rimborsi@agenziaentrate.gov.it
Una volta analizzata la sua richiesta provvederemo ad inviarle il corrispettivo a lei spettante.
Cordiali Saluti.

Segue il logo della Agenzia delle Entrate e numeri di contatto reali dell’Ade.

Il testo può differire leggermente, ma il senso è questo.

Perchè viene segnalata con molta diffusione su vari canali questa email di phishing? Perchè è fatta molto bene e non sono presenti i soliti indicatori che contraddistinguono email truffaldine: l’italiano è corretto, il testo è plausibile, non ci sono riferimenti personali errati, e per di più ci sono dei contatti reali riscontrabili.

Quindi state molto attenti, non aprite questa email e non cliccate sul link, e NO, non avete diritto a nessun rimborso RAI.

Attenzione al phishing Agenzia delle Entrate ultima modifica: 2017-08-30T16:17:02+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?