Adesso le assicurazioni sono tutte online

Il mondo delle assicurazioni online, dove i contatti sono virtuali e le polizze si attivano con pochi click, e le agenzie assicuratrici convenzionali si avvicinano .

In un processo che vede pian piano adeguarsi alla nuova realtà alwais on line, sempre online, tutta la società italiana, dalle pubbliche amministrazioni alle aziende private, dal primo settembre 2013 le compagnie di assicurazioni devono obbligatoriamente attivare un’area online per i propri assicurati, chiamata l’home insurance.
L’obbligo è scattato con un provvedimento dell’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, del 2012 ed ora pienamente operativo, finalizzato a rendere il rapporto tra le compagnie ed il cliente più pratico ed anche più trasparente.

Non solo per l’Rc auto, ma anche per tutti gli altri prodotti assicurativi stipulati, le compagnie assicurative dovranno offrire ai propri clienti l’accesso a un’area dedicata all’interno del proprio sito web, in cui si potrà essere informati di tutto ciò che riguarda la copertura assicurativa ed obbligatoriamente questi punti:

  • condizioni contrattuali sottoscritte;
  • stato dei pagamenti dei premi e relative scadenze;
  • valore di riscatto e il valore della posizione sulla base della valorizzazione corrente delle quote o del valore di riferimento per le polizze vita;
  • contratti di responsabilità civile per la circolazione dei veicoli a motore, anche l’attestazione sullo stato del rischi.
L’area ovviamente è privata e regolata tramite l’accesso con nome identificativo e password comunicati all’atto di sottoscrizione o attraverso comunicazione ufficiale per i vecchi clienti.
Per i contratti stipulati prima del 1 settembre, le compagnie assicurative devono garantire il servizio on line entro 10 mesi e quindi entro il 01/07/2014. Per i nuovi contratti stipulati dopo il 1 settembre le informazioni devono essere disponibili on line entro 60 giorni.
Il servizio deve essere completamente gratuito, fruibile con semplicità. Le imprese dovranno garantire la correttezza, la chiarezza e la trasparenza delle informazioni contenute nell’area riservata, servendosi di un linguaggio semplice e facilmente comprensibile dagli utenti.
Sicuramente le aziende, costrette ad aprire il canale Web, finiranno per fornire in rete altri servizi, come il pagamento online, che non rientra tra i servizi obbligatori.
I clienti delle assicurazioni tradizionali invece saranno portati a conoscere l’home insurance e magari a scoprire che stipulando le assicurazioni auto online possono risparmiare tempo e denaro.
Adesso le assicurazioni sono tutte online ultima modifica: 2013-09-03T23:39:45+00:00 da Risparmiainrete

Hai qualcosa da aggiungere ?